Verifiche sismiche con analisi pushover e ai carichi verticali e vento

ANDILWall 3 è dotato di un complesso sistema di esecuzione di analisi e verifiche basato sul solutore SAM II sviluppato da EUCENTRE e dall'Università degli Studi di Pavia.

Il programma esegue verifiche sismiche mediante analisi statiche non lineari (pushover). Tale metodologia permette di analizzare meglio il comportamento reale dell'edificio rispetto ad analisi elastiche lineari, specie in presenza di strutture a tecnologia mista.

Per ogni analisi effettuata viene determinata la curva di capacità globale dell'edificio e visualizzate, per ogni passo di analisi, le sollecitazioni ed il quadro di danno dei singoli elementi del telaio equivalente.

L'utente può quindi verificare la capacità di deformazione della struttura ai differenti stati limite (SLO, SLD e SLV) e confrontarli con le corrispondenti richieste di spostamento.

ANDILWall 3 esegue anche la verifica fuori piano degli elementi murari, sia in muratura ordinaria che armata, soggetti ad azione sismica.

Software di calcolo strutturale - Verifiche Software di calcolo strutturale - Verifiche

ANDILWall 3 esegue il calcolo del'edificio soggetto ai carichi non sismici (carichi gravitazionali e vento) per un numero illimitato di combinazioni di carico definibili dall'utente.

I carichi nodali da vento e la loro distribuzione sui prospetti dell'edificio viene definita in modo totalmente automatico dal programma.

L'utente può definire l'angolo che l'azione principale (sisma o vento) forma con il sistema di assi globali del modello geometrico.

ANDILWall 3 visualizza i risultati delle verifiche a pressoflessione e taglio di tutti i maschi murari, sia ordinari che armati.
È possibile, inoltre, intervenire sull'eccentricità di azione dei carichi e sui vincoli di estremità.

Software di calcolo strutturale - Verifiche Software di calcolo strutturale - Verifiche

La soluzione ideale anche per edifici esistenti

Con ANDILWall 3 è possibile analizzare edifici con diaframmi deformabili e di gestire dunque orizzontamenti e coperture realizzate ad esempio con struttura in legno e semplice assito, con putrelle in acciaio ed elementi di alleggerimento (per es. tavelloni o voltini) e tante altre tipologie di solaio flessibile particolarmente diffuse nei fabbricati esistenti.

L'utente ha quindi a disposizione uno strumento versatile che, oltre a garantire la riconosciuta affidabilità nella progettazione strutturale di nuovi edifici in muratura portante, può risultare estremamente efficace anche nella valutazione della sicurezza nei confronti delle azioni sismiche e non sismiche su una grande parte degli edifici esistenti in muratura o con struttura mista (per es. con elementi in c.a.) del patrimonio edilizio nazionale.

ANDILWall 3 consente inoltre di gestire liberamente alcuni parametri di verifica strutturale sugli elementi in cemento armato, potenziando le funzionalità per la verifica a taglio di tali elementi in fabbricati esistenti (in particolare: travi e pilastri).

Software di calcolo strutturale - Edifici esistenti Software di calcolo strutturale - Edifici esistenti